Comune di Tagliacozzo

Denuncia per disservizi all'ospedale da parte di due associazioni per la difesa dei cittadini

News / In evidenza
Inviato da staff 14 Ago 2009 - 23:48

Tagliacozzo. «Verificare lo stato strutturale e igienico sanitario dell'ospedale Umberto I». Lo chiedono le associazioni a difesa dei cittadini Tribunale diritti del malato e Cittadinanzattiva. Con una denuncia a carabinieri e vigili del fuoco vengono contestate le strutture a servizio dell'ospedale. Inoltre, «la somministrazione di pasti avviene da un locale sottostante aperto e frequentato da animali tipo ratti e gatti». Il documento è stato inviato ai militari del comando carabinieri Tutela per la salute di Pescara e ai vigili del fuoco di Avezzano da Stefano Di Giuseppe e Anna Rossi del Tribunale del malato e Augusto Scoccia di Cittadinanzattiva.



«Molti farmaci e materiali di largo consumo», continuano, «vengono depositati in locali non idonei». Secondo la denuncia presentata, inoltre, «i reparti sono super affollati con inimmaginabili liste di attesa, ma sostenuti da pochissimo personale che non può garantire neanche il minimo del servizio sanitario previsto per l'accreditamento della struttura». Le pesanti accuse, ovviamente, resteranno tali finché non saranno accertate e verificate dalle forze dell'ordine. I problemi  riguarderebbero anche la riconsegna delle risposte dell'analisi effettuate nel presidio. «Il Cup è stato chiuso numerose volte», spiegano i responsabili delle associazioni, «arrecando notevoli disagi ai cittadini».



Questo articolo stato inviato da Comune di Tagliacozzo
  http://tagliacozzo.terremarsicane.it/

La URL di questo articolo :
  http://tagliacozzo.terremarsicane.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=68